Idea Ginger
Faq Contatti Come funziona Login progettista
Start-up | Inclusione Sociale
Obiettivo sostenibilità: 1 - Sconfiggere la povertà 5 - Parità di genere 8 - Lavoro dignitoso e crescita economica 10 - Ridurre le disuguaglianze 12 - Consumo e produzione responsabili
Obiettivo raggiunto!
11.510 raccolti su € 5.000 230 % obiettivo raggiunto 165 sostenitori 18/06/2021 progetto concluso
Sostieni il progetto
Dal 1997 Terra Verde si occupa di persone con fragilità attraverso l'artigianato. Il progetto “Women A(r)t Work - artigianato al femminile” è la nostra nuova scommessa: un gruppo di donne a cui insegnare un mestiere. La creazione, insieme, di manufatti originali, solidali e di qualità. Un’occasione per loro di riscatto e integrazione. La possibilità, per noi, di creare lavoro e dare concretezza al nostro sogno: un'impresa artigianale femminile. Lo SPAZIO WAW nasce affinché il percorso con le donne di cui ci occupiamo abbia una casa, sostenibilità e futuro. Ma sarà aperto anche a te, che qui potrai imparare, scambiare esperienze, circondarti di bellezza e creatività. I muri ci sono già, le nostre allieve artigiane hanno iniziato la formazione, ma lo Spazio è vuoto e bisogna dargli forma. E sarà una forma unica nel suo genere, in stile Terra Verde. In questi mesi ti mostreremo ogni traguardo raggiunto. Ci dai una mano?


***Aggiornamento***

Primo traguardo raggiunto! Un enorme grazie a chi sta credendo con noi in questo progetto! Siamo davvero emozionati nel dirvi che abbiamo raccolto i 5.000 euro necessari per iniziare ad attrezzare e rendere funzionale lo Spazio WAW.

Finalmente possiamo acquistare banchi da lavoro in legno, sgabelli tecnici, un impianto di illuminazione studiato per valorizzare i manufatti, una macchina fotografica.

Quello che ancora ci manca per essere operativi sono una stampante multifunzione e un computer con software gestionale e programmi di grafica, per coordinare al meglio il magazzino, la vendita e il marketing.

Ci aiutate ad arrivare a 10.000?

Le nostre allieve artigiane stanno continuando a foggiare meravigliosi manufatti. Noi a sfornare idee per come valorizzare la loro attività e accogliervi con numerose iniziative allo Spazio WAW.

Creiamo insieme una solida base e una reale opportunità di integrazione per le Women A(r)t Work.

***

Lo Spazio WAW: incubatore di idee e generatore di possibilità

Lo SPAZIO WAW è l'insieme di tanti mondi, che il nome stesso racchiude: 

Sociale - Progetti - Artigianato - Zona - Integrazione - Orientamento

per il progetto Women A(r)t Work, le cui protagoniste sono un gruppo di donne con vissuti difficili, inserite in un percorso di formazione in campo artigianale.

Al momento lo SPAZIO WAW è una grande stanza semivuota in via della Beverara, a Bologna, di fianco al laboratorio artigianale di Terra Verde, che ha sede qui dal 2006.

Dobbiamo renderlo accogliente, ma soprattutto funzionale: ci servono tavoli, sedie, arredi e luci studiati ad hoc per esporre e valorizzare i manufatti; un computer e una stampante per gestire gli ordini, oltre a tanti dettagli che lo renderanno unico e che ti racconteremo, perché i 5.000 € sono la base per cominciare, ma come potrete immaginare è solo l'inizio. Insegnare un mestiere alle nostre allieve è importante, ma solo attraverso l'innovazione, l'apertura verso la città, la concretezza dell'intero percorso è possibile dare sostenibilità e futuro all'impresa di artigianato sociale che vogliamo creare. Ecco perché chiediamo anche il tuo aiuto.

Ma chi sono le nostre Women A(r)t Work?

In questi anni di attività abbiamo potuto osservare fragilità e bisogni comuni alle donne che ci venivano segnalate dai Servizi Sociali del Comune di Bologna.  Abbiamo incontrato tanta solitudine, distacco dalla vita sociale, spaesamento rispetto ad un contesto molto diverso da quello d’origine, spesso complesso da comprendere. Ma abbiamo scoperto anche un mondo di risorse e potenzialità inespresse, mani abili e sensibilità artistiche, gesti oltre le parole, voglia di riscatto che abbiamo sentito la necessità di far emergere e valorizzare. 


Perché proprio l'artigianato?

Da sempre, noi di Terra Verde abbiamo studiato modalità e strumenti per accostare il mondo del fare a quello dell’integrazione sociale.

Ma in un’epoca in cui gli antichi mestieri si vanno perdendo, abbiamo dovuto attuare una rivoluzione di metodo per salvaguardare l'unicità del prodotto lavorato a mano e allo stesso tempo poter competere con il mercato. Abbiamo ideato un modo innovativo, la tecnica origami applicata alla ceramica, per insegnare e produrre artigianato. La scomposizione in fasi, dalle più semplici alle più complesse, ci consente di creare delle catene di montaggio, ridurre i tempi di formazione, valorizzare ogni persona a seconda delle proprie capacità cognitive e manuali. Ogni prodotto nasce così dalle tante mani presenti in laboratorio, quelle degli artigiani esperti insieme alle nostre allieve, consentendoci così di conciliare il prodotto solidale con qualità, produttività e prezzo equo. 



La nostra, è la loro occasione

Dopo tante esperienze, la vera occasione ci è stata data attraverso il bando della Fondazione del Monte “La cultura come strumento di integrazione: la parola alle donne 2020”, per cui la nostra proposta “Women A(r)t Work - artigianato al femminile” è stata valutata come migliore e meritevole di finanziamento.  Un percorso formativo e di integrazione sociale e lavorativa. Un processo complesso verso il cambiamento, che coinvolge le donne in prima persona nel diventare protagoniste delle loro vite, attraverso la realizzazione e promozione di linee di manufatti di qualità, sostenibili e dall’alto valore sociale.


A che punto siamo? 

E' ormai passato un anno dall'approvazione di Women A(r)t Work, e portarlo avanti in un anno così duro per tutti noi è stata una sfida quotidiana, ma ora più che mai crediamo sia necessario dargli sempre maggiore stabilità. 

Il gruppo di donne c'è, il percorso formativo procede, nonostante le continue sospensioni dovute alla situazione sanitaria in atto. Il Quartiere Navile, per sostenere il progetto, ci ha assegnato una sede di fianco alla nostra e a luglio 2020 abbiamo finalmente avuto le chiavi!

Ora è tutto da sistemare, arredare, riempire, per farlo diventare un luogo unico nel suo genere. Un po’ showroom dedicato alla mostra e alla vendita dei prodotti realizzati con le nostre Women A(r)t Work, un po’ spazio creativo e multidisciplinare aperto alla città, ricco di contenuti ed eventi. Insomma, un luogo con e per le persone.

Certo, il 2020 è stato un anno molto difficile per l'Associazione e per le persone di cui ci occupiamo, tuttora il momento non è dei migliori, ma il nostro obiettivo è chiaro e noi non molliamo. Non vediamo l’ora di poter aprire al pubblico lo SPAZIO WAW e farvi scoprire le sorprese che abbiamo in mente. 


Chi è Terra Verde? 

Associazione Terra Verde nasce a Bologna da un gruppo di artigiani ed educatori.

Dal 1997 ci occupiamo di persone in difficoltà attraverso l'arte manuale: produzione artigianale da una parte, riqualificazione di aree verdi attraverso la creazione di arredi urbani originali dall'altra.  In un ambiente educativo ed inclusivo, insieme alle persone di cui ci occupiamo, le materie grezze vengono plasmate e trasformate, valorizzando le capacità di ognuno.

"All’inizio abbiamo creato Terra Verde immaginando un mondo di equità, accoglienza, riscatto, bellezza" - racconta Erika Luciani, Presidente dell'Associazione, composta oggi da 40 soci. "Poi ci abbiamo creduto così tanto che noi stessi ci siamo trasformati in esso. Lo abbiamo vissuto e alimentato, dandogli forza, concretezza, originalità e passione." Dopo più di 23 anni, siamo felici di mostrare come i sogni possano convivere armoniosamente con la concretezza della materia che lavoriamo, con la stabilità dei progetti che proponiamo, soprattutto con l’autenticità dei risultati che sono sotto gli occhi di tutti. 

Conosci il progettista

logo def TV sensf web

Associazione Terra Verde ONLUS - Associazione Terra Verde ONLUS

“Terra Verde è un mondo caleidoscopico, fatto di mille colori e materiali, ricco di sfaccettature e personalità. Un Mondo poliedrico, attento alle necessità dei più fragili, per la loro inclusione sociale e professionale.” Nel lontano 1997, un gruppo di artigiani ed educatori, ha fondato a Bologna ASSOCIAZIONE TERRA VERDE O.N.L.U.S., con l’idea di offrire a persone in condizioni di estremo disagio ed esclusione sociale, l’opportunità di esprimersi e formarsi attraverso l’artigianato. Dopo esserci occupati prevalentemente del disagio giovanile, in contesti di prevenzione dell’abbandono scolastico e di formazione professionale, nel 2016 abbiamo sperimentato il primo laboratorio artigianale dedicato a donne seguite dai servizi sociali. Un momento di incontro per dare spazio alla creatività e all’espressione di sé. Questo è stato il primo semino del nostro nuovo sogno, cui sono seguiti nel 2018 e nel 2019 nuovi gruppi di donne. Ancora argilla, carta, colori. Ma anche ascolto e lavoro sulle singole persone, per capire necessità e desideri. Scoprirne ricchezze e fragilità. Avere la certezza che quella fosse la strada giusta da percorrere. Ciò che vi presentiamo oggi è il risultato di tanta sperimentazione e ricerca di progetti innovativi, idee originali e tecniche utili per inserire anche persone inesperte nella catena produttiva, inseguendo una sempre maggiore qualità artigianale. “Siamo creativi e curiosi; menti e mani operose, sempre alla ricerca di nuove idee da realizzare. Siamo dei sognatori e, con professionalità e passione, facciamo battere il cuore di questa Associazione.”


info@associazioneterraverde.it

News

COMINCIANO I LAVORI!

Postato il 29/06/2021 by Associazione Terra Verde ONLUS

Per fare il legno ci vuole un albero, e per fare un tavolo? Ci vogliono Attilio e Franco!

Continua a leggere


SECONDO OBIETTIVO RAGGIUNTO!

Postato il 29/06/2021 by Associazione Terra Verde ONLUS

Quando abbiamo iniziato l'avventura del Crowdfunding per lo Spazio WAW, i primi 5.000 € sembravano un traguardo di per sé difficile da raggiungere.

Continua a leggere


INFINITE VOLTE GRAZIE!

Postato il 12/05/2021 by Associazione Terra Verde ONLUS

È con immensa gratitudine che vogliamo ringraziare tutti coloro che in poco meno di un mese ci hanno permesso di arrivare quasi in cima alla vetta!

Continua a leggere


ARTIGIANATO SOLIDALE E DI QUALITA'...LA TECNICA ORIGAMI!

Postato il 12/05/2021 by Associazione Terra Verde ONLUS

Oggi vogliamo raccontarvi qual è stata la nostra chiave per rivoluzionare l’artigianato e renderlo davvero uno strumento efficace e sostenibile di inserimento lavorativo: tanto studio per trovare il giusto metodo!

Continua a leggere

Commenti dei sostenitori

Al momento non ci sono commenti pubblicati.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Maurizio e Serena Rambaldi

Ginger Emil Banca Credito Cooperativo - Contagio Solidale

Ginger Iiple Bologna

Ginger Edil Fa.st Di Falzone Salvatore

Ginger Coop Alleanza 3.0

Ginger Cooprogetti Soc. Coop

Ginger L'Operosa spa

Ginger Ditta MARZADORI MARCO

Ginger Grazia Marzadori e famiglia

Ginger Angelo Amaduzzi

Ginger Maria Rosa Mondini

Ginger Elena Runza

Ginger Rosalinda Scaccianoce

Ginger Angela Scaccianoce

Ginger Rosetta Carra'

Ginger Manuela Chisari

Ginger Carmela Vella

Ginger Carlo Celebrin

Ginger Cooperativa Castel dell’Alpi

Ginger Mesoraca Srl

Ginger Biagio Di Foggia

Ginger Maurizio gazzi

Ginger Maria Vecchio

Ginger Salvatore Zammataro

Ginger Luca Giovannini

Ginger Luisa Rimondi

Ginger Angellotti Pasquale S.R.L.

Ginger Calesini S.R.L.

Ginger Scaccianoce Mariarosa

Ginger Carmela Mancari

Ginger Renzo Grandi

Ginger Catia Borghi

Ginger Enrico Schirru

Ginger Emil Banca Credito Cooperativo - Contagio Solidale

Ginger ALESSANDRO E ROSANNA SANGIORGIO

Ginger Giulia Astorri

Ginger Fabrizio Fabbri

Ginger Grazia Marzadori e famiglia

Ginger Enrico Righi

Ginger Maria Rosa Argilli

Ginger TUMSO' Società Cooperativa Sociale

Ginger Gianfranco MazzA

Ginger Benedetta Mingardi

Ginger Paolo Vecchio

Ginger Stefano

Ginger Massimiliano Cavara

Ginger Franco e Mirta

Ginger Tiziana Balestri

Ginger luisa lo bianco

Ginger Tina Verdi

Ginger Vagalumeart APS

Ginger Chiara Francese

Ginger Marina Chiti

Ginger Peppino e Filomena Giannella

Ginger Marco La Mattina

Ginger Erika La Mattina

Ginger Carmen Giannella

Ginger Dina Giannella

Ginger Cesare e Silvana Pellizzari

Ginger Gabriele Giolito

Ginger Felice Contissa

Ginger Francesca Lambertini

Ginger Chiara Cresti

Ginger Valerio Zammataro

Ginger Marta Tabellini

Ginger Daniele Ceccardi

Ginger Carmela Prestipino

Ginger Nicola Valenzi

Ginger Livio Lo Bianco

Ginger Mamma Santina

Ginger Linda Lolli

Ginger Giovanna Ricchi

Ginger Claudio Mazzanti

Ginger Antonella Di Pietro

Ginger Francesca de marinis

Ginger Michelangelo Di Venere

Ginger Alessandra Madonia

Ginger Le maestre della scuola dell'infanzia "G.Paolo 2° di Gravina (CT)

Ginger Laura Luciani

Ginger Annalisa Pirani

Ginger Raimondo Francesca e Anna Spaziani

Ginger Daniela D'Istia

Ginger Gloria Giambuzzi

Ginger Daniele Ara

Ginger Paola Spaziani

Ginger Rosario e Marisa

Ginger Edy e Nino Luciani

Ginger Francesca Foscolo

Ginger Maurizio Lo Bianco

Ginger Francesca Gioia

Ginger Anna Galetti

Ginger Stefania Santiago

Ginger AVOLA COOP

Ginger ilaria Comelli

Ginger Vittoria Affatato

Ginger Giulia Barbato

Ginger Efisia Curreli

Ginger Lia Albertini

Ginger Gloria Mantovani

Ginger Elena Giustozzi

Ginger Eszter Matolcsi

Ginger PATRIZIA SPECCHIA

Ginger Lavinia Torrebruno

Ginger Enza Maffucci

Ginger Eno Quargnolo

Ginger Silvio Marchi

Ginger Paolo Reggi

Ginger Elisabetta Re

Ginger Ivana Calzolari

Ginger madeledo

Ginger Natascia frasson e famiglia

Ginger Laura Bortolotti

Ginger Angela Incognito

Ginger Andrea Sacchetti

Ginger amos ferro polacco

Ginger Paolo Schirru

Ginger Serena Manfrini

Ginger Mirella Barozzi

Ginger Barbara Bortolotti

Ginger Giovanni sarti

Ginger ALESSANDRA MARANGOLO

Ginger Faraone francesco

Ginger Elisa Zanasi

Ginger Angela Carra

Ginger Lucia Mordeglia

Ginger Francesco Albarelli

Ginger Chiara Pirani

Ginger Francesca Pilotto

Ginger Heba Kamel

Ginger Nadia Zerbini

Ginger Davide Sacquegna

Ginger Natalia Triana

Ginger Eleonora Maurizzi

Ginger Mauro Pavia

Ginger Stefania Fernandez

Ginger Elisa marchese

Ginger Giulia Morellato

Ginger FELICE DE CHIARA

Ginger Anna Scolaro

Ginger Giorgii Tacconi

Ginger Marisa ventura

Ginger Terranova Rosa

Ginger ANDREA ZAMMATARO

Ginger Marco De Cecco

Ginger Maria Giannella

Ginger Claudia Agata Morfino

Ginger Domenico Genco

Ginger Walter Genco

Ginger Marta Badini

Ginger Sara Musiani

Ginger marco pirani

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

SOSTIENI

 

€10

GRAZIE IN TUTTE LE LINGUE

Le nostre Women A(r)t Work vengono da diversi paesi del mondo. Saranno felici di ringraziarti con una parola, una frase, un proverbio nella loro lingua madre, che scriveremo su una delle bellissime carte stampate a mano con loro.

38 SOSTENITORI

 

€15

RICETTE DAL MONDO

Ognuno di noi ha una ricetta del cuore, che custodisce e tramanda. Curiosi di sapere da quale paese vi arriverà?

19 SOSTENITORI

 

€20

Pomeriggio con dimostrazione WAW

Passa un pomeriggio con noi allo spazio WAW, le nostre artigiane saranno felici di mostrarti come nasce una tazza origami e come vengono stampate le nostre bellissime carte!

26 SOSTENITORI

 

€40

SOCIO ONORARIO PER UN ANNO

Con questa donazione diventerai socio onorario dell'associazione per un anno e potrai fruire dei nostri servizi (corsi, workshop, eventi...) senza pagare la quota associativa. Contattaci per sapere quante cose potrai fare presso lo spazio WAW.

11 SOSTENITORI

 

€50

TAZZINA WAW

Vieni a trovarci allo spazio WAW e riceverai una splendida tazzina fatta a mano. Una delle nostre Women A(r)t Work ti racconterà come è stata fatta.

20 SOSTENITORI

 

€100

ARTIGIANO PER UN GIORNO

Le nostre artigiane saranno felici di insegnarti a realizzare un bicchiere porta penne in ceramica con la tecnica origami. Foggialo, decoralo e, dopo che l'avremo cotto per te, portalo a casa!

8 SOSTENITORI

 

€200

SOSTENITORE WAW

Oltre a ricevere un manufatto delle nostre Women A(r)t Work, il tuo nome comparirà all'interno dello spazio WAW. Sarai ufficialmente un pilastro di questo luogo! E se sei un'azienda saremo felici di fare anche pubblicità alla tua attività all'interno dello Spazio WAW e sui social, oltre a ringraziarti pubblicamente per la tua generosità durante la giornata inaugurale.

16 SOSTENITORI

FAI TU

FAI TU!

Sorpresa! Siamo creativi, sapremo come ringraziarti per la tua generosità.

IMPORTO MINIMO €5

27 SOSTENITORI