Idea Ginger
Faq Contatti Come funziona Login progettista
Obiettivo raggiunto!
7.270 raccolti su € 7.000 104 % obiettivo raggiunto 54 sostenitori 25/07/2022 progetto concluso
Ai confini della diocesi di Faenza-Modigliana, dove la terra entra nel mare è nato nel 1720 il SANTUARIO della MADONNA del BOSCO che ha custodito nei secoli la grande fede del popolo delle Alfonsine. Dopo 300 anni e diversi rifacimenti questo santuario ha richiesto un importante intervento strutturale e conservativo ma anche un passo in più: dare nuova “residenza” all’immagine della Madonna del Bosco.
La comunità parrocchiale ha deciso di intraprendere questa impresa perché ritiene che la Madonna del Bosco sia ancora un punto di riferimento per chi è in ricerca, per chi vuole unirsi in matrimonio, per chi vive situazioni di difficoltà e per ogni viandante nel cammino della vita.
Per far questo ci serve un tuo aiuto!


Con la sua storia plurisecolare il Santuario della Madonna del Bosco è stato testimone dei momenti più belli e più bui della gente di Alfonsine.

La Madonna del Bosco è sempre stata generosa verso chiunque la invocava, ora tocca a noi fare la nostra parte perché tanti continuino a trovare in questo Santuario la propria casa.

Il Santuario nella storia

Questo piccolo scrigno a pochi metri dal Reno custodisce in sé una semplice maiolica raffigurante una Madonna con Bambino la cui devozione risale ad un fatto tragico, la morte di un bracciante intento al taglio di un albero, nel 1714. Quest’immagine affissa ad una pianta poco distante è stata da subito oggetto di venerazione fino a sentire la necessità, 6 anni dopo, della costruzione di un tempietto a lei dedicato.

La fede ha spinto tanti uomini e donne nei secoli ad affidare alla Madonna del Bosco i propri pensieri e molti vennero da lei esauditi come testimoniano i numerosi ex voto.


Il Santuario ha sofferto insieme alla povera gente i fatti della Settimana Rossa ed ancor di più la Seconda guerra mondiale che la videro oggetto di cannonate fino a ridurla in polvere.

Risorta dalle sue ceneri per la tenacia dei fedeli e dei pastori non vogliamo che neanche oggi cessi di essere porto sicuro per il popolo in mezzo alle tempeste della vita.


L’idea dei lavori

Alle soglie del terzo centenario, a causa del cedimento del pavimento, si sono resi necessari importanti lavori di restauro strutturale e conservativo all’interno del Santuario e, contestualmente, si è deciso anche per un rifacimento dell’arredo liturgico e dell'illuminazione.

Negli ultimi mesi sono stati rifatti il pavimento, gli impianti ed è stato progettato un  nuovo presbiterio: altare, sede, ambone e residenza dell'immagine.


Ora  vogliamo completare tali lavori e soprattutto ultimare la realizzazione  dell' ANCONA dando così una nuova “residenza” all'immagine della Madonna del Bosco, omaggio di generazioni di fedeli ancora intatta nella sua bellezza.


Torniamo al Bosco! 

Molte spese sono state coperte grazie alla grande generosità di tanti alfonsinesi e non, ora resta ancora una quota di circa 7.000 € per concludere il nostro ambizioso progetto.

I lavori procedono speditamente: non vogliamo rimanere troppo a lungo senza pregare ai piedi della nostra Madonna.


Abbiamo bisogno del tuo contributo, aiutaci a pagare le ultime spese! 


Anche una piccola offerta, insieme alle altre, ci farà fare grandi cose!


Conosci il progettista

Per Crown semplice

Santuario della Madonna del Bosco - Alfonsine

Siamo Angelo, Sara, Matteo C., Paolo e Matteo B., alcuni dei tanti “Amici del Santuario della Madonna del Bosco” di Alfonsine che, assieme al nostro parroco don Massimo e don Stanislao, ci stiamo impegnando in questa raccolta per salvare e dare nuova luce e vita al nostro amato Santuario, residenza della Madonna del Bosco cara a tanti Alfonsinesi e non solo.


to.angelo.61@gmail.com

News

Al momento non ci sono news pubblicate.

Commenti dei sostenitori

Elia Piovacari - 12/07/2022

Ho sempre piacere contribuire alle belle iniziative.

Stefano Speranzini - 11/07/2022

I progetti vanno sostenuti Buon Lavoro

GABRIELE RAGAZZINI - 30/05/2022

Guardando la natura, perdendomi nei sui colori e profumi, ho potuto capire quando valore abbiamo la fiducia e il coraggio. Guardiamo al seme, cosi piccolo e apparentemente insignificante ma lui sa che un giorno diventerà un albero e sarà casa per gli uccelli e compagno di giochi per i bambini. Ecco perché non ha paura del percorso e si affida a Dio. Anche noi come il seme non dobbiamo aver paura del nostro percorso e affidarci a LUI.

Davide e Paola Ragazzini - 30/05/2022

Il seme è il tempio dove abita Dio (Eise Osman)

ANDREA RAGAZZINI - 30/05/2022

La natura nutre, disseta e scalda. Offre bellezze e amore, un capolavoro di Dio che rende possibile la vita.

Sostenitori

Ecco i gloriosi GINGERs che hanno sostenuto il progetto finora:

Ginger Morena e Marco

Ginger La BCC - Credito Cooperativo ravennate forlivese e imolese

Ginger Maura Baioni

Ginger Sergio Fonatana

Ginger Rosaria Donà

Ginger Angela Taglialatela

Ginger Deborah Casula

Ginger Elsa minguzzi

Ginger Pietro Baldassarri

Ginger Alessandro Golinelli e famiglia

Ginger Rosina Strollo

Ginger Assicura Srl

Ginger Valerio Molducci

Ginger Michela Fabbri

Ginger Elia Piovacari

Ginger Anna Forlivesi

Ginger Associazione Ca' Ferro

Ginger Stefano Speranzini

Ginger Enrico Torlo

Ginger Marisa (parrocchia del Paradiso)

Ginger Stefano Lombardi

Ginger Piera Ravagli

Ginger Luisa Renzi

Ginger Vanda Rambelli

Ginger Gianni e Ilva Pirazzini-Tellarini

Ginger Aldo barbaro

Ginger Giovanna guerra

Ginger Andrea Babini

Ginger E trebb de pasett

Ginger Laura e Mattia

Ginger Sagra delle Alfonsine - "Trattoria Spellana"

Ginger Antonella Cimatti

Ginger GABRIELE RAGAZZINI

Ginger Davide e Paola Ragazzini

Ginger ANDREA RAGAZZINI

Ginger Paola Melandri

Ginger Marco Pirini

Ginger Massimo Goni

Ginger Emanuela Dirani

Ginger Guerra Giacoma

Ginger Marco Andraghetti

Ginger Matteo Cattani

Ginger Matteo Babini

Ginger Marchi Maurizio - Asioli Sabina

Ginger Angelo Torlo

Ginger Michele Randi

Dillo a tutti!

CONDIVIDI


COPIA IL LINK

SOSTIENI

 

€10

CARTOLINA POSTALE

Riceverai a casa tua un ricordo memorabile della Madonna del Bosco.

10 SOSTENITORI

 

€25

UNA PUBBLICAZIONE STORICA

Tutta la storia della devozione a Maria in questo territorio racchiusa in una delle ultime copie disponibili di questo libretto con la dedica personale del parroco.

8 SOSTENITORI

Disponibilità: 32

 

€50

LA RESIDENZA DELLA MADONNA DEL BOSCO

Quale restauro ha ricevuto la bella cornice della Madonna del Bosco? Scopri questo e tanto altro ricevendo questo bellissima pubblicazione con la dedica personale del nostro parroco !

14 SOSTENITORI

Disponibilità: 25

 

€100

UNA SERATA PER RINGRAZIARTI

Tutta la parrocchia ti inviterà ad una gustosa serata con il piatto forte romagnolo, i capelletti fatti a mano dalle nostre nonne. Ti aspettiamo !

6 SOSTENITORI

Disponibilità: 24

 

€150

UN ALBERO AL BOSCO

Vuoi davvero prenderti a cuore il Bosco? Pianteremo un albero segnato con il tuo nome che ricordi la tua generosità !

5 SOSTENITORI

Disponibilità: 15

 

€250

L'IMMAGINE CON BAMBINO

Una riproduzione fedele della Madonna del Bosco in ceramica. Prezioso ricordo del tuo impegno.

1 SOSTENITORE

Disponibilità: 24

 

€500

UNA TARGHETTA CON IL TUO NOME

Vuoi restare per sempre nella memoria e nella preghiera dei pellegrini? Il tuo nome sarà scritto su una panca del santuario.

Disponibilità: 8

FAI TU

FAI TU

Ogni contributo è importante per "Tornare al Bosco"

IMPORTO MINIMO €5

10 SOSTENITORI